Andrew Howe nel vento!

Andrew Howe, detentore del record italiano nel salto in lungo (8,47 m), protagonista a Rieti nel Trofeo Perseo nel lungo con 8,03: era dal 2010 che l'azzurro non saltava sopra gli otto metri all'aperto in ogni condizione!!!

Nel salto in lungo Andrew Howe (Aeronautica) si riporta oltre gli otto metri (8,03), seppur con tanto vento a favore (+4.4), ma non va sottovalutato il 7,75 regolare (+1.4 il vento) ottenuto regalando oltre venti centimetri all'asse di battuta.

Undici anni d’attesa. Undici lunghissimi anni, prima di riaffacciarsi oltre gli otto metri in una gara all’aperto (era il 2010, indoor c’era riuscito invece nel 2017, 8,01 ad Ancona). Andrew Howe ritrova il sorriso, non soltanto per il +8 viziato da tanto vento (+4.4) ma anche per il 7,75 regolare centrato all’ultimo salto (+1.4), con Eolo entro la norma, e con uno stacco molto migliorabile: “Sì, lì ci ho lasciato venti, venticinque centimetri almeno - racconta - questa gara serviva per testare le mie sensazioni, il mio corpo, una rincorsa nuova. Sono ritornato a saltare come quando ero giovane… non che non lo sia ancora! Il vento oggi non ha aiutato: averne di eccessivo a favore crea tanti problemi a livello di rincorsa, dovevo cambiare ogni volta, due piedi avanti, due piedi indietro. Ma il mio obiettivo è fare questo minimo per le Olimpiadi di Tokyo (8,22) per partecipare finalmente a un’Olimpiade degna del mio nome: e oggi ci credo ancora di più”. Cosa ti spinge ancora, dopo tanta sfortuna? “Ho capito finalmente che dovevo guarire me stesso - confida - Dovevo ritrovare la pace interiore. E penso di avercela fatta. Dovevo tornare a divertirmi. Farlo per me. Per le persone che mi circondano. Mi ha aiutato uno psicologo sportivo che mi segue costantemente. Avevo grossi problemi di ansia prima della gara, ero arrivato a non dormire. In gara non ero io. E piano piano sto tornando a essere il vero Andrew”. Nella serie del 35enne azzurro argento mondiale di Osaka 2007 e primatista italiano con 8,47, allenato da Stefano Serranò, anche un 7,76 leggermente ventoso (+2.1), un 7,92 sospinto dalla bufera (+6.0) e un altro salto regolare da 7,54 regolare (+1.7).

Bentornato Adnrew!!! 

FONTE FIDAL.IT
http://www.fidal.it/content/Rieti-Re-batte-i-Borl%C3%A9e-Howe-8-03-vento...